Essenze D'oriente Dal 1983

  • gioielli orientali
  • complementi di arredo
  • oggettistica
  • essenze d'oriente
  • tappeti e kilim
essenze d'oriente

Essenze d'Oriente dal 1983

 

Essenze D’Oriente è specializzata nella vendita dei tappeti, kilim, abbusson, arazzi una varietà di modelli pregiati e in seta, nuovi, vecchi, antichi e decorativi.
Oltre la vendita facciamo restauro e lavaggio secondo il metodo tradizionale orientale, permuta, rottamazione , perizia e custodia dei tappeti. Per il lavaggio ed il restauro, ritiriamo ed effettuiamo consegna gratuita a domicilio. Inoltre lasciamo un preventivo gratuito prima di effettuare qualsiasi lavoro.
Per la vendita dei tappeti si gradisce prendere appuntamento, in modo da poter fare una prima scelta nel nostro negozio e successivamente provare sul luogo delle vostre abitazioni, per consigliarvi sul vostro acquisto in base alla nostra esperienza trentennale. Oltre i tappeti, Essenze D’Oriente vende anche gioielli riproduzione d’epoca: barocco, napoletano, decò, liberty e riproduzioni dei gioielli anatolici, orientali, imperiali. I gioielli sono in argento, trattati con l’oro bianco e con pietre naturali. Creiamo e ripariamo i vostri gioielli, vendiamo oggetti, complementi d’arredo e liste nozze per tappeti con certificato di autenticità. Si effettuano pagamenti rateali

 

PER GLI OLTRE 30 ANNI DI ATTIVITA’ IRRIPETIBILI PREZZI PROMOZIONALI SU TANTI ARTICOLI IN NEGOZIO O DISPONIBILI IN MAGAZZINO

GIOIELLI CON SCONTI FINO AL 50%

TAPPETI KILIM CON SCONTI FINO AL 70%

TAPPETI PERSIANI DI QUALITA’ E BELLEZZA SUPERIORI SCONTATI FINO AL 60%

 

Un pò di storia

In Oriente, il tappeto ha origini particolarmente antiche, datate V secolo o VI secolo, più tardi il tappeto annodato sarebbe stato introdotto in Persia dai turchi Selgiuchidi a partire dal XI secolo. Il più antico tappeto a noi pervenuto è noto come Tappeto di Pazyryk (circa 500 a.C).

L'arte del tappeto persiano giunse alle più alte vette durante la dinastia dei safàvidi ovvero fino al primo quarto del 1700. Nel 1800 ha un ruolo importante la città turca di Smirne dietro le accresciute richieste della borghesia europea. I Tappeti egiziani, un tempo chiamati Tappeti di Damasco o Tappeti mammelucchi a motivi geometrici stilizzati, furono prodotto di punta dei mercanti veneziani già dal 1500, come appare ad esempio nei dipinti dell'epoca di Tintoretto.


Tappeti persiani, orientali, antichi, kilim, abbusson, arazzi
Le origini dicono tutto

I tappeti orientali sono classificati in base alle aree di provenienza, non necessariamente coincidenti con confini politici:
 
* Tappeti Anadöl o turchi commercializzati nei mercati principali di Smirne ed Istanbul, non hanno solitamente figure umane o di animale e sono asimmetrici, con prevalenza di colori come azzurri, verde Nilo, seppia, giallo ed avorio;
* Tappeti Berberi, sono caratterizzati da colori squillanti (rosso, azzurro, oro), disegni geometrici asimmetrici e lane di filato grosso;
* Tappeti del Caucaso adorni di soli arabeschi e figure geometriche;
* Tappeti Transcaspio, i cui tipi migliori vanno sotto il nome di Bukara;
* Tappeti Turkestan;
* Tappeti persiani, ornati a disegni floreali con scene di caccia e, negli esemplari antichi, persino di novelle;
* Tappeti indiani;
* Tappeti del Deccan;
* Tappeti cinesi che riprendono disegni ed ornamenti tipici delle ceramiche della medesima provenienza, come il drago e la fenice.

ESSENZE D'ORIENTE DAL 1983 | 50/R, Via Gioberti - 50121 Firenze (FI) - Italia | P.I. 06291970488 | Tel. +39 055 6550700   - Cell. +39 349 2657566 | essenzedoriente.50r@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy